Skip to main content
1 min.

Naga Hill, ecco dove dormire a Chiang Rai!

Uno dei motivi che mi fa tornare così di frequente a Chiang Rai è proprio l’alloggio: qui si trova il Naga Hill, un resort semplice, ma scenografico che ho fin dai primi istanti eletto come casa. Che dire, il paradiso!

Silvia's Trips al Naga Hill, Chiang Rai

Il Naga Hill

Sulla cima di una collina, a pochi chilometri dal centro, il Naga Hill si compone di bungalow in bambù dallo charme e dal romanticismo unici, sparpagliati nel grande giardino lussureggiante, che ne nasconde la vista e regala privacy.  Il Naga Hill offre tre tipologie di bungalow e soggiorno dopo soggiorno le ho provate tutte.
Il piccolo rimane però il mio preferito perché abbarbicato tra le cime degli alberi e più intimo, anche se il bagno rimane di sotto e quindi bisogna uscire e scendere la scala ogni volta.

Silvia's Trips al Naga Hill, Chiang Rai

Il medio si apre su una veranda privata e il bagno è accessibile dal suo interno.

Il grande è una suite già più lussuosa, con veranda esterna, area soggiorno interna e camera sopraelevata. Come in quello medio anche qui si hanno vasche da bagno in muratura e mosaici.

Chiang-Rai-25282-2529

Chiang-Rai

Il risveglio la mattina poi è sempre da favola, con i raggi del sole che filtrano attraverso le fessure della capanna di bambù… un incanto.

Splendida la piscina con acqua salata che domina la collina e consente di resistere alle calde giornate thailandesi. Molto bello anche il pittoresco ristorante che occupa la veranda in teak accanto alla piscina e permette di scegliere tra comuni tavoli con sedie occidentali e tavoli bassi circondati da comodi cuscini rivestiti con stoffe sgargianti. Inutile dire che sono solita consumare i piccantissimi e deliziosi piatti della cucina locale semi-stesa…

Silvia's Trips al Naga Hill, Chiang Rai

Mio fratello in pausa relax nel suo bungalow

Insomma, nessuna nota dolente né critica possibile. È il mio rifugio!

Per maggiori dettagli, questo è il loro sito: www.nagahill.com

Molto per il lavoro precedente e molto spesso per diletto, ho passato quasi più tempo in hotel che a casa. Ecco quelli da non perdere e dove spero di tornare ancora e ancora…

Non si tratta di sponsorizzazioni, ma di strutture in cui ho alloggiato per scelta e che per scelta pubblico qui.

Li consiglio col cuore insomma.

Print Friendly, PDF & Email
Silvia's Trips

Hi there! My name is Silvia and after 15 years between the Paris Opera and the Palau de les Arts in Valencia I now run a boutique hotel in Cinque Terre, deal with tourism management and blogging, sail, horse-ride, play guitar and write about my solo trips around the world. For more info about me and my travel blog check my full bio.