1 min.

Vellutata di carote e coriandolo

Oggi vellutata di carote e coriando! Ho sentito freddino per la prima volta questa stagione e la mia prima reazione al freddo è voglia di tè aromatizzati e zuppe bollenti.

Data la scarsità di ingredienti in casa, ho optato per una rapida e deliziosa vellutata di carote e coriandolo che ho spesso mangiato al Bar à soupe in rue de Charonne a Parigi… la mia adorata Parigi.

Si tratta di un minuscolo locale che serve solo zuppe di giornata, per la precisione sei ricette differenti ogni giorno, abbinate a tipi di pane specifici e vino rosso. Ogni giorno viene anche proposto un dessert differente. I posti a sedere sono solo una ventina e nelle giornate invernali la sensazione è quella di mangiare nella cucina della nonna, coi vetri delle finestre appannati… Se andate di fredda o se il sole splende, potete anche optare per la versione da asporto e andare a gustare la vostra zuppa nei giardini di Place de Vosges o ancora sul lungo Senna 😉

La ricetta della vellutata di carote e coriandolo

  • 1 grossa cipolla
  • 500 grammi di carote
  • 1 cucchiaio di semi di coriandolo
  • 1/2 litro di brodo
  • olio d’oliva, sale, pepe

Ricetta della vellutata di carote e coriandolo

La preparazione

Per le zuppe utilizzo sempre la mia casseruola Staube e per questa ricetta procedo come segue:

  • Pulite e affettate carote e cipolla.
  • Fate soffriggere la cipolla ed il coriandolo nell’olio d’oliva fino a che non risulti traslucida, quindi aggiungete le carote e mischiate il tutto.
  • Aggiungete il brodo e portate a ebollizione, quindi abbassate la fiamma e fate cuocere per una mezz’ora.
  • A cottura avvenuta, togliete dal fuoco e passate il tutto (io uso un frullatore ad immersione).
  • Aggiungete sale e pepe a piacere.

Buon appetito!

P.S. Ovviamente non mi son fatta mancare i crostini 😉 Mette al forno per una decina di minuti dadini di pane cosparsi di olio d’oliva e rosmarino. Ottimi!

Print Friendly, PDF & Email