Skip to main content
5 min.

Come visitare Parigi con i mezzi pubblici

Premetto che a parer mio visitare Parigi vuol dire farlo a piedi, perché la sua bellezza, oltre che nei musei e nelle chiese, sta per strada: negli stili architettonici e decorativi che variano in base alla via in cui ci si trova, nei portoni che spesso svelano splendidi cortili interni, nelle vetrine d’epoca, nelle finestre a tutta altezza senza tendaggi per consentire di sbirciare soffitti affrescati e travi a vista… insomma, il bello di Parigi è Parigi stessa e va scoperta passo dopo passo.

Detto ciò, la rete parigina di trasporti pubblici è pratica ed efficiente e quando si ha fretta o si deve attraversare la città, niente di meglio che sfruttarla. Il gestore unico dei mezzi pubblici, tra cui metropolitana, RER, tram, autobus e autobus notturni detti Noctilien, è la RATP sul cui sito è possibile calcolare itinerari e verificare la situazione del traffico in tempo reale.

Visitare Parigi

Visitare Parigi in metro e bus

La metropolitana apre alle 5:20 e chiude all’1:20 e la frequenza è di 2 a 4 minuti tra un treno e l’altro.

Un biglietto singolo, il T+, costa 1.90€ e vale per un’ora e mezza dalla convalida per un numero illimitato di cambi nelle zone metropolitane 1 e 2 di metro e RER e comunque fino al termine corsa del metro anche se in zona 3. La sua validità viene annullata passando i tornelli di uscita della stazione.

Vale anche sulla funicolare di Montmartre e sugli autobus, ma in tal caso non sono consentiti cambi. Lo potete acquistare in qualsiasi stazione o presso i tabacchini, anche a bordo dell’autobus dove costa 2€.

Se prevedete di usarlo svariate volte, potete acquistare direttamente un carnet da dieci biglietti al costo di 14.90€, ovvero con uno sconto del 25%.

Per una corsa singola specifica si può anche optare per il cosiddetto biglietto Origine-Destination con validità da stazione a stazione e tariffa variabile in base alla fascia chilometrica.

Muoversi a Parigi

Il pass Mobilis è un pass quotidiano con validità fino alla mezzanotte e su tutta la rete di trasporti pubblici. Mobilis è personale e va quindi compilato con data, nome e cognome dell’utilizzatore. Il prezzo va dai 7.50€ delle zone 1-2 ai 17.80€ dell’opzione zone 1-5.

Se invece pensate di spostarvi solo con i mezzi pubblici, vi consiglio il pass Navigo che costa 5€ e per il quale basta munirsi di una carta d’identità. Sul pass si possono caricare forfait giornalieri, settimanali o mensili e va utilizzato come un qualsiasi biglietto in metro e RER, ma non va convalidato se prendete l’autobus.

Il forfait giornaliero costa come la Mobilis. Il forfait settimanale è valido solo dal lunedì alla domenica e può essere acquistato dal venerdì per la settimana successiva. Se optate per il pass per le zone da 1 a 5 (22.80€) , sarà valido su tutta la rete ad eccezione della linea Orlyval tra Antony e l’aeroporto di Orly.

Il forfait mensile rispetta gli stessi criteri e costa 75.20€.

La mia Parigi, lungo la ligne 8

Scatto preso da un contatto Facebook mesi fa… ora non so più quale contatto Facebook però! Pardon !!!

Parigi per i giovani

Il pass Jeunes Week-ends è un pass quotidiano con validità fino alla mezzanotte di sabato, domenica o di un giorno festivo su tutta la rete di trasporti pubblici. Mobilis è personale e va quindi compilato con data, nome e cognome dell’utilizzatore. Il prezzo va dai 4.10€ delle zone 1-3 ai 8.95€ dell’opzione zone 1-5.

Parigi per i turisti

Il pass Paris Visite può avere validità di uno, due, tre o cinque giorni consecutivi dal mattino della convalida fino alla mezzanotte del termine di validità. Si tratta di un pass personale e va quindi compilato con data, nome e cognome dell’utilizzatore. Il pass prevede inoltre svariati sconti nei monumenti principali della città, alle Galeries Lafayette, a Disneyland e in varie altre attrazioni turistiche.

Le tariffe per le zone 1-3:

  • 12€ per un giorno
  • 19.50€ per due giorni
  • 26.65€ per tre giorni
  • 38.35€ per cinque giorni

Le tariffe per le zone 1-5:

  • 25.25€ per un giorno
  • 38.35€ per due giorni
  • 53.75€ per tre giorni
  • 65.80€ per cinque giorni

Silvia's Trips a Parigi

Il Paris City Pass può avere una durata di due (109€), tre (129€), quattro (155€) o cinque giorni (145€) e include il pass Paris Visite, il Paris Museum Pass per due o quattro giorni consecutivi (con entrate ai musei e monumenti senza fare la coda!), una crociera di un’ora sulla Senna, un giro turistico sui Big Bus parigini, una cartina della città e un carnet di coupon sconto da utilizzare in vari locali e negozi. Essendo l’accesso a musei e monumenti gratuito fino ai 26 anni, questo pass non contempla adolescenti e giovani…

Il Paris Pass è perfetto per chi non vuole prevedere nulla, né fare code o calcoli… include una guida dettagliata di mezzi pubblici e monumenti, il trasporto illimitato nelle zone 1-3, l’accesso a monumenti e musei, l’utilizzo di autobus e battelli turistici e lo sconto in vari locali della città. La Paris Pass può essere valida per due (131€), quattro (196€) o sei giorni (244€) con sconti per bambini fino agli undici anni compiuti e adolescenti fino ai 17 anni.

Il trasporto pubblico è comunque sempre gratuito per i bambini fino ai 4 anni e a metà prezzo per quelli fino a 9 anni compiuti.

Visitare Parigi in auto e bici elettriche

Da anni il comune di Parigi ha lanciato iniziative “verdi” ad uso dei suoi cittadini, ma anche dei turisti in visita. Basta infatti possedere una carta di credito o bancomat abilitato all’estero per usufruire dei servizi Autolib e Velolib.

Autolib è un servizio di affitto di autovetture elettriche in libero servizio in tutta la regione parigina, l’Île-de-France. Gli spazi Autolib sono distribuiti un po’ ovunque in città e per utilizzarne una basta recarvisi muniti di carta di credito, patente e documento d’identità.

Muoversi a Parigi

Inserendo tutti i dati nella macchinetta automatica si riceve un badge personale che sblocca l’automobile scelta. A questo punto è sufficiente staccarla dal cavo di alimentazione elettrica e partire. Per restituirla ci si deve parcheggiare negli appositi spazi, passare il badge nella macchinetta automatica, chiudere le portiere e ricollegare l’auto a un cavo di alimentazione.

Il costo dell’affitto è di 9€ la mezz’ora. Si tratta ovviamente di un servizio pensato per chi deve spostarsi in città da un punto all’altro e non per affitti giornalieri…

Muoversi a Parigi

Velolib è un servizio di affitto di biciclette in libero servizio per i maggiori di 14 anni e se ne trovano ogni 500 metri circa. Anche in questo caso serve una carta di credito (se utilizzate il circuito Maestro vi verranno bloccati 150€ di cauzione per 3 giorni, mentre con Visa o Mastercard viene solo presa una traccia della carta) oppure un pass Navigo. Le opzioni sono un pass da un giorno a 1.70€ con la prima mezz’ora gratuita oppure un pass settimanale a 8€ sempre con la prima mezz’ora offerta. Dopo i primi trenta minuti il contatore inizia ad applicare la tariffa di affitto.

Sono comunque sempre disponibile per eventuali chiarimenti o consigli. Scrivetemi!

Bon séjour à Paris !

Print Friendly, PDF & Email
Silvia's Trips

Hi there! My name is Silvia and after 15 years between the Paris Opera and the Palau de les Arts in Valencia I now run a boutique hotel in Cinque Terre, deal with tourism management and blogging, sail, horse-ride, play guitar and write about my solo trips around the world. For more info about me and my travel blog check my full bio.